Noleggia questo veicolo a Lungo Termine con:
In offerta

Volkswagen Tiguan 2.0 TDI 110KW Business BMT DSG

Volkswagen Tiguan 2.0 TDI 110KW Business BMT DSG : noleggio auto a Lungo Termine
Scopri di più
  • Optional: Vernice metallizzata
  • Alimentazione: Diesel
  • Emissioni CO2: 127 g/Kg

Offerta ALD Easy 24

385€ /mese IVA esclusa* con un anticipo di: 4.250€*
  • Durata: da 24 mesi
  • Percorrenza: 40.000 Km
  • Pneumatici sostitutivi: 0
  • Penalità furto: 10% Penalità danni: 500€ Penalità incidente: 250€

Alcuni dei nostri servizi

Assistenza stradale
Siamo sempre al tuo fianco
Manutenzione
Sia ordinaria sia straordinaria
Veicolo sostitutivo
La mobilità è la nostra priorità
Carta carburante
Semplifica la gestione dei rifornimenti
Sostituzione pneumatici
La sicurezza su strada garantita
Servizi Telematici
In linea con le tue esigenze

Richiedi un preventivo per easy24

Dichiarando di aver preso visione dell’informativa privacy:
Dichiarando di aver preso visione dell’informativa privacy:
Dichiarando di aver preso visione dell’informativa privacy:
al trattamento dei miei dati personali al fine di poter essere contattato da ALD via email, posta o telefono fisso/mobile, ricevere le informazioni richieste o richiedere un preventivo personalizzato
al trattamento dei miei dati personali al fine di consentire ad ALD di poter valutare la mia solvibilità ed affidabilità e creare il preventivo personalizzato richiesto
* campi obbligatori
Volkswagen Tiguan

alla scoperta della gamma

Con la seconda generazione la Tiguan compie un’evoluzione a tutto campo, puntando a rafforzare il suo ruolo al confine con la fascia premium della categoria, forte di una gamma molto articolata, comprendente sia versioni crossover, a sola trazione anteriore, che 4x4 dalla più marcata vocazione off-road. E nel prossimo futuro non mancheranno neppure le alternative a sette posti e la derivata coupé ripresa dalla concept T-Roc presentata a Ginevra nel 2014. Dal punto di vista tecnico la macchina propone mutamenti profondi e di sostanza nel telaio, che abbandona il cocktail di componenti, ripresi a suo tempo da Passat e Golf, per l’impiego della piattaforma MQB, must tecnologico del gruppo che consente risparmio nei pesi, ottima rigidità e influenze positive nella dinamica. Una base che coadiuva senza problemi le attitudini fuoristradistiche (non estreme ma tutt’altro che timide) delle versioni 4Motion, che permettono di selezionare quattro modalità di comportamento, comprese quelle off-road, con interventi sui sistemi di controllo, sull’acceleratore e sul cambio, in particolare se si sceglie l’automatico DSG a doppia frizione. Due benzina e cinque diesel i motori, da 1.400 a due litri di cilindrata e potenze comprese tra 115 e 240 Cv (per lo sportivo biturbo a gasolio), costituiscono la base dell’offerta, mentre l’elenco dei dispositivi di sicurezza e di assistenza alla guida propone dalla frenata d’emergenza con riconoscimento dei pedoni, al rilevatore di stanchezza, alle telecamere a 360°, fino all’anti collisione multipla.